Applicazioni innovative della proteomica in ambito forense

HUPO

Il numero di giugno del web-magazine della HUPO (HUman Proteome Organization), la principale organizzazione internazionale di proteomica umana, recensisce due applicazioni innovative della proteomica in ambito forense recentemente pubblicate da ricercatori dell’ISA. L’articolo web riporta parte dell’intervista al Dr. Gianluca Picariello che ha coordinato gli studi.

L’applicazione di tecniche di analisi messe a punto per lo studio delle dinamiche di degradazione degli alimenti ha permesso di caratterizzare il contenuto gastrico campionato durante l’autopsia di un uomo deceduto in circostanze non chiare e di identificare tracce di vomito in un’auto per supportare la denuncia della presunta vittima di uno stupro.

è possibile leggere l’intervista in Inglese cliccando sul Link: https://www.hupo.org/HUPOST/8999516