Organigram

Direttore_pascale

Dott. MICHELANGELO PASCALE
– Direttore dal 01/02/2021

ISTITUTO DI SCIENZE DELL’ALIMENTAZIONE
Via Roma, 64
83100 Avellino – email: direttore@isa.cnr.it

Tel. +39 0825 299 109

 

Organigramma

 

Michelangelo Pascale. Laureato in Chimica presso il Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Bari. Dal 1998 al 2006 è stato Ricercatore presso l’Istituto di Scienze della Produzione Alimentari (ISPA) di Bari (già Istituto Tossine e Micotossine da Parassiti Vegetali – ITEM) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR); dal 2007 al 2009 Primo Ricercatore e dal 2010 al 2021 Dirigente di Ricerca presso l’ISPA-CNR. Dal 01/02/2021 è Direttore dell’Istituto di Scienze dell’Alimentazione (ISA) del CNR.

Principali aree di competenza: sicurezza alimentare e chimica analitica. Ha oltre venticinque anni di esperienza in metodi analitici per la determinazione di micotossine. Ha competenze specifiche sulla tossigenicità dei funghi; caratterizzazione chimica delle tossine naturali; presenza di micotossine nei prodotti alimentari; effetto dei fungicidi sulle malattie dei cereali e sull’accumulo di micotossine; effetto della lavorazione degli alimenti sulle micotossine; effetto delle attrezzature industriali per la pulizia dei cereal sulla riduzione delle micotossine; sviluppo e validazione di metodi analitici per micotossine in alimenti, mangimi e fluidi biologici; organizzazione di studi collaborativi per la validazione di metodi per l’analisi delle micotossine. Attualmente è impegnato nello sviluppo e validazione di metodi analitici rapidi, basati su LC-MS, immunosaggi, aptameri, naso elettronico e spettroscopia infrarossa per la rilevazione di micotossine in alimenti e mangimi, sulla valutazione di nuove strategie per ridurre il livelli di micotossine in post-raccolta e sullo sviluppo di metodi per l’autenticità degli alimenti.

Coinvolto in diversi progetti nazionali ed europei sulle micotossine è stato  responsabile scientifico in diversi progetti nazionali ed internazionali dell’ISPA.

Durante la sua carriera ha svolto alcuni periodi di ricerca all’estero. Ha lavorato presso VICAM L.P. (Watertown, MA, USA), presso il Dipartimento di Microbiologia e Immunologia, Universidad Nacional de Rio Cuarto (Argentina) e presso l’Institute of BioScience and Technology Center for Supermolecular Technology, Cranfield University (UK). Delegato dell’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica (AIEA) per la valutazione delle infrastrutture dei laboratori del Dipartimento di Tossicologia – Centro Indonesiano di Ricerca per la Scienza Veterinaria (BBALITVET, Bogor-Indonesia) e per l’identificazione delle attrezzature e necessità di formazione. E’ stato membro del gruppo di lavoro su “Misure di controllo delle aflatossine: una base per migliorare la salute nei paesi in via di sviluppo”, dell’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (AIRC), Lione, Francia; esperto per conto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (AIEA) per l’organizzazione di corsi di formazione in Zambia e Cile sui metodi di analisi delle micotossine in alimenti e mangimi. E’ stato esperto per conto dell’AIEA per migliorare le capacità dell’Office National de Sécurité Sanitaire des Produits Alimentaires (ONSSA) di Tangeri, Marocco.

È stato organizzatore e istruttore di numerosi corsi internazionali di formazione sui metodi per la rilevazione di micotossine lungo la filiera alimentare e nei mangimi (Bari-Italia 2006, 2008, 2010, 2012, 2014, 2017; Ankara-Turchia 2010, 2011; Yogyakarta-Indonesia 2013; Lusaka-Zambia 2017, Santiago-Cile 2018; Wuhan-China 2019).

Membro del Comitato Scientifico di varie Conferenze Internazionali sulla sicurezza alimentare e relatore in numerose Conferenze / Simposi nazionali ed internazionali (anche come relatore invitato). Dal 2009, membro dell’Editorial Board di Food Additives and Contaminants – Part B. Dal 2015 co-editor della Topical Collection “Biorecognition Assays for Mycotoxins”, Toxins, MDPI.

Autore di 180 articoli su riviste peer reviewed (di cui 105 disponibili su ISI Web of Science), 22 capitoli di libri (9 internazionali, 13 nazionali) e 225 contributi a conferenze nazionali ed internazionali. ORCID: 0000-0002-3898-1030.

Curriculum Vitae Italiano